Formato per le Riunioni di Servizio

FORMATO PER LE RIUNIONE DI SERVIZIO DI SLAA

APERTURA

Preghiera della serenità con il noi:

“Signore concedici la serenità di accettare le cose che non possiamo cambiare, il coraggio di cambiare quelle che possiamo e la saggezza di conoscere la differenza”.

 

Il moderatore chiede se qualcuno può verbalizzare l’incontro.

Creazione ordine del giorno.

Il moderatore chiede se chi tiene il tempo può continuare a farlo. (La riunione dura al massimo 30 minuti)

Il moderatore legge: “Ci sono questioni pendenti per il gruppo?” Le annota.

Poi chiede “Ci sono questioni che volete portare alla coscienza di gruppo? Le annote.

 

DISCUSSIONE

Si procede in ordine alla discussione di ciascun punto. Il moderatore invita chi ha portato le questioni a esprimerla al gruppo. Se qualcuno appoggia una mozione si procede alla votazione.

 

VOTAZIONE (solo se necessaria)

Il moderatore annuncia il momento di discussione sul punto da votare.

Il moderatore apre lo spazio della discussione invitando 3 persone a esprimersi a favore e 3 persone contro, una per volta a turno, chiedendo un intervento a favore e uno contro la mozione:  (Se non ci sono né pro, né contro si procede alla votazione)

Il moderatore chiede: “chi è a favore della mozione proposta? Si dica il proprio nome e la parola SI

Il moderatore chiede: “chi è contrario alla mozione proposta? Si dica il proprio nome e la parola NO

Il moderatore chiede: “chi si astiene? Si dica il proprio nome e la parola astenuto/a” (Si invitano i membri a non astenersi come pratica di coscienza di gruppo)

Il moderatore annuncia l’esito della votazione. Chiede al verbalizzatore di comunicare l’esito dell’incontro sulla chat di gruppo “SkypeServizio”

 

CHIUSURA

Preghiera della serenità con il “noi”:

“Signore concedici la serenità di accettare le cose che non possiamo cambiare, il coraggio di cambiare quelle che possiamo e la saggezza di conoscere la differenza”.